Dal 1999 ad oggi svolge assiduamente attraverso due incontri settimanali attività di psicomotricità e basket per un gruppo di circa 15 persone diversamente abili.